Regolamento

DEFINIZIONI
Per “Abbigliamento” si intende:
    (i) per i corsi DRE Racetrack: l’abbigliamento protettivo da moto costituito da: casco integrale; tuta di pelle dotata di imbottiture e protezioni a conchiglia su avambracci, spalle e stinchi; para schiena; ginocchiere; guanti e stivali;
    (ii) per i corsi DRE Road l’abbigliamento protettivo costituito da: giacca e pantalone di pelle o cordura dotata di protezioni spalle, gomiti e ginocchia; para schiena; guanti e stivali
L’Abbigliamento potrà essere quello nuovo o usato di proprietà del Partecipante o potrà essere preso da quest’ultimo in in locazione da Ducati per la partecipazione al Corso.

Per “Accompagnatore” si intende la persona o le persone che accompagnano il Partecipante al Corso senza parteciparvi.

Per “Circuito” si intende la pista, i paddock ed ogni altro luogo dell’autodromo e/o del centro di guida sicura dove si svolgerà il Corso.

Per “Contratto di Partecipazione” si intende il contratto che si perfeziona tra il Partecipante e Ducati al momento dell’acquisto del Corso e disciplinato dal presente Regolamento.

Per “Corso“ si intende il corso di guida teorico e pratico denominato Ducati Riding Academy , organizzato presso il Circuito dagli Organizzatori e che si articola nelle 5 categorie: Corso Road; Corso Track Warm up, Corso Track Evo, Corso Track Master, corso Champs Academy.

Per “Gestore” si intendono tutti i soggetti che gestiscono o sono proprietari del Circuito tra cui:
  -   la società Mugello Circuit S.p.A. con riferimento al circuito internazionale del Mugello sito in Scarperia (FI - ITALIA)
  -   la società Santa Monica S.p.A. con riferimento all’autodromo Misano World Circuit sito in Misano Adriatico (Rn)
  -   la società Aerautodromo Modena s.p.A con riferimento all’autodromo sito in Modena

Per “Ducati“ si intende Ducati Motor Holding S.p.A. - Società a Socio Unico, soggetta all’attività di Direzione e Coordinamento di Audi AG - con sede legale in via Cavalieri Ducati n. 3, 40132 - Bologna, Italia.

Per “Istruttori” si intendono gli istruttori del Corso.

Per “Motoveicoli” si intendono i motoveicoli, nuovi o usati, a marca Ducati impiegati nel Corso.

Per “Partecipante“ si intende la persona fisica che si è iscritta al Corso.

Per “Parti” si intendono il Partecipante e Ducati congiuntamente intesi.

Per “Prezzo” si intende il corrispettivo per la partecipazione al Corso ed eventuale locazione dell’Abbigliamento.

Per “Organizzatori” si intendono Ducati e le altre persone fisiche e giuridiche dalla stessa coinvolte nell’organizzazione e nello svolgimento del Corso.

Per “Regolamento“ si intende il presente regolamento che disciplina la partecipazione al Corso.

Per “Sito“ si intende il sito web www.ducati.com

ART. 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO.
1.1. Il Corso ha durata complessiva pari ad una giornata ed ha inizio alle h. 8.00 e termina alle h. 18.00. E’ prevista una pausa pranzo.
1.2. Il Corso è costituito da lezioni teoriche e prove pratiche relative alle tecniche di guida dei Motoveicoli messi a disposizione da Ducati nei modelli indicati per ciascuna tipologia di Corso nelle pagine del Sito. Il Corso si svolge esclusivamente all’interno del Circuito e non prevede la circolazione dei Motoveicoli su strade pubbliche o in altro luogo.
1.3. Il contenuto e le modalità di svolgimento del Corso sono esclusivamente quelle indicate sul presente Regolamento. Il Corso è tenuto in lingua italiana e per gli stranieri in lingua inglese.

ART. 2. ISCRIZIONE E REQUISITI PER PARTECIPARE AL CORSO.
2.1. E’ possibile acquistare il Corso esclusivamente attraverso il Sito fino a 11 (undici) giorni lavorativi prima della sua data di inizio, salvo precedente esaurimento dei posti disponibili. All’atto di acquisto il Partecipante dovrà versare integralmente il Prezzo mediante pagamento con carta di credito o con altro mezzo eventualmente indicato nel Sito.
2.2. I Partecipanti devono avere compiuto 18 anni al momento dell’acquisto del Corso e devono essere in possesso di patente in corso di validità che li abiliti alla guida dei Motoveicoli. I Partecipanti dovranno portare con sé la patente il giorno del Corso, esibendola a richiesta degli Organizzatori e del Gestore.
2.3. I Partecipanti devono essere in condizioni psicofisiche ottimali al momento dello svolgimento del Corso. Nel caso in cui dette condizioni dovessero venire meno, gli Organizzatori potranno sospendere e se del caso escludere il Partecipante dal Corso; resta inteso che, in tal caso, il Partecipante non avrà diritto alla restituzione del Prezzo o a ricevere alcun altro tipo di indennizzo o risarcimento dagli Organizzatori e/o dal Gestore.
2.4. Resta inteso che, nei limiti consentiti dalla legge, nè Ducati nè gli Organizzatori si obbligano a stipulare alcuna copertura assicurativa a beneficio del Partecipante il quale, pertanto, si assume in via esclusiva ogni responsabilità relativa all’uso e custodia del Motoveicolo, inclusa ogni responsabilità per danni subiti in proprio o arrecati a terzi. Resta, pertanto, a carico del Partecipante l’onere di provvedere ad ogni necessaria copertura assicurativa quale, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, ogni copertura assicurativa richiesta dal Gestore.

ART. 3. NORME DI COMPORTAMENTO & ABBIGLIAMENTO
3.1. I Partecipanti devono attenersi rigorosamente alle norme in vigore per l’uso del Circuito nonchè a quelle contenute nel presente Regolamento ed alle segnalazioni e direttive impartite dagli Istruttori, dagli Organizzatori e/o dal Gestore. In caso di gravi e/o reiterate violazioni delle suddette disposizioni, gli Organizzatori potranno sospendere, e se del caso escludere, il Partecipante dal Corso. Resta inteso che, in tal caso, il Partecipante non avrà diritto alla restituzione del Prezzo o a ricevere alcun altro tipo di indennizzo o risarcimento dagli Organizzatori e/o dal Gestore.
3.2. Durante l’utilizzo del Motoveicolo e le prove pratiche in pista i Partecipanti ai Corsi, dovranno obbligatoriamente indossare l'Abbigliamento. Ducati offre al Partecipante la possibilità di prendere in locazione per la durata del Corso l’Abbigliamento dietro pagamento di un corrispettivo. Il Partecipante dovrà farne espressa richiesta al momento dell’iscrizione al Corso. In tal caso, l’Abbigliamento verrà fornito al Partecipante all’inizio del Corso presso il Circuito dove si tiene il Corso e dovrà essere restituito agli Organizzatori al termine del Corso. L’Abbigliamento dovrà essere utilizzato esclusivamente dal Partecipante o suo sostituto e non da terzi, e soltanto per partecipare al Corso e non in altre occasioni. Il Partecipante prende in consegna l’Abbigliamento, al momento del ricevimento, il Partecipante valuterà ed accetterà l’Abbigliamento, la sua qualità e destinazione all’uso convenuto. Il Partecipante, sin da ora, si impegna a manlevare e tenere indenne Ducati da ogni danno diretto o indiretto che possa derivare a persone o cose, inclusi il Partecipante, suo sostituto o Accompagnatore dall’utilizzo dell’Abbigliamento, nonchè a rinunciare, per se stesso, suoi eredi e aventi causa, a qualunque pretesa e/o richiesta di risarcimento in relazione all’utilizzo dell’Abbigliamento. Per quanto qui non espressamente previsto, alla locazione dell’Abbigliamento si applicheranno gli art. 1571 e ss. c.c. Si raccomanda ai Partecipanti di non indossare catenine, braccialetti, foulard al collo e di non tenere oggetti in tasca.
3.3. I Partecipanti dovranno custodire con diligenza il Motoveicolo, l’Abbigliamento e qualsiasi altro materiale loro assegnato dagli Organizzatori e non dovranno consentirne l’uso da parte di altre persone, inclusi gli altri Partecipanti, a meno che non siano stati espressamente autorizzati dagli Organizzatori.
3.4. I Partecipanti dovranno controllare il Motoveicolo loro assegnato ed informare immediatamente gli Istruttori in caso di eventuali anomalie riscontrate sullo stesso. 3.5. I Partecipanti dovranno tenere - durante lo svolgimento del Corso - un comportamento diligente e prudente.
3.6.Qualora il Motoveicolo consegnato al Partecipante subisca un danno grave a causa di una caduta, incidente o altro evento imputabile al comportamento del Partecipante, anche per sua colpa lieve, negligenza, imperizia, imprudenza, disattenzione o noncuranza, quest’ultimo non avrà diritto a ricevere una moto sostitutiva dall’Organizzatore. Per danno grave al Motoveicolo si intende un danno che non può essere riparato in loco dal personale tecnico presente.
Qualora, invece, il danno al Motoveicolo sia riparabile in loco dal personale tecnico presente, il Motoveicolo sarà riconsegnato al Partecipante non appena possibile tenendo conto dei tempi e modalità della riparazione.

ART. 4. DESIGNAZIONE DI UN SOSTITUTO.
4.1 I Partecipanti non potranno cambiare la data e/o la categoria del Corso originariamente scelti all’atto di acquisto del Corso con altra data o Corso. I Partecipanti tuttavia potranno cedere ad un terzo il Contratto di Partecipazione. In tal caso, il terzo dovrà presentare al Corso la delega di cui all’allegato A del presente Regolamento debitamente sottoscritta dal Partecipante sostituito e copia di un documento di identità del Partecipante sostituito. Il terzo potrà partecipare al Corso in sostituzione del Partecipante purchè presenti tutti i requisiti richiesti ed accetti integralmente e per iscritto tutte le condizioni poste dal presente Regolamento a carico del Partecipante. Sarà onere e cura del Partecipante porre il terzo a conoscenza del contenuto del presente Regolamento.

ART. 5. ACCOMPAGNATORI
5.1. Ogni Partecipante può farsi accompagnare al Corso da una fino a un massimo di quattro persone in qualità di Accompagnatore. A tal fine, al momento dell’acquisto del Corso, il Partecipante potrà scegliere l’acquisto del Corso semplice (1 partecipante) oppure il Corso con Accompagnatore (1 partecipante + da 1 fino a un massimo di 4 persone in qualità di Accompagnatore). Il Prezzo del Corso con Accompagnatore è: maggiorato rispetto al Corso semplice di € 55,00 (cinquantacinqueeuro) comprensivi di IVA per ciascuna persona (fino ad un massimo di quattro) che accompagni il Partecipante.
5.2. L’Accompagnatore potrà partecipare al buffet ed accedere all’open bar predisposto dagli Organizzatori ed alla zona paddock del Circuito non riservata allo svolgimento del Corso. Gli Accompagnatori non potranno entrare in pista durante lo svolgimento delle lezioni del Corso, nè potranno transitare sulla pit-lane e negli spogliatoi.
5.3. Sarà onere e cura del Partecipante informare l’Accompagnatore del contenuto del presente Regolamento.

ART. 6. RESPONSABILITÀ
6.1. Gli Organizzatori ed il Gestore, ove occorrer possa, non saranno in alcun modo responsabili per ogni tipologia di danni - diretti od indiretti - a persone o a cose subiti dai Partecipanti, dai sostituti dei Partecipanti, dagli Accompagnatori o da terzi in occasione del Corso o della loro permanenza presso le strutture del Circuito. Gli Organizzatori ed il Gestore non si assumono alcuna responsabilità di custodia per i beni portati all’interno del Circuito dai Partecipanti, dai sostituti dei Partecipanti o dagli Accompagnatori. I parcheggi situati all’interno dell’autodromo non saranno custoditi.
6.2. Il Partecipante si impegna per sè, per il suo sostituto e per l’Accompagnatore a manlevare e tenere indenne gli Organizzatori ed il Gestore, nonchè a rimborsare integralmente quanto da quest’ultimi eventualmente anticipato, per ogni danno, diretto ed indiretto, arrecato dal Partecipante, dal suo sostituto o dall’Accompagnatore a persone o cose in occasione dello svolgimento del Corso o della loro permanenza presso le strutture del Circuito. Il Partecipante sarà responsabile per i danni causati al Motoveicolo per dolo o colpa grave e dovrà pertanto provvedere a risarcire tale danno. Sarà invece a carico di Ducati il danno eventualmente arrecato dal Partecipante al Motoveicolo per danno lieve.
6.3. Ogni Partecipante, per poter regolarmente partecipare al Corso, dovrà sottoscrivere, prima che abbia inizio lo svolgimento del Corso, le dichiarazioni di esonero da responsabilità e manleva predisposta dagli Organizzatori nonchè quella predisposta dal Gestore.
6.4 Ducati chiederà una franchigia pari a a € 500,00 (cinquecento/00) per eventuali danni che potrebbero essere causati dal Partecipante al motoveicolo per dolo o colpa grave, così come previsto dalla clausola 6.2 salvo in ogni caso il diritto per Ducati al risarcimento del maggior danno .
6.5 Gli organizzatori si riservano il diritto di spostare il partecipante in un corso di livello inferiore qualora, a insindacabile giudizio dell’istruttore, non lo si ritenga idoneo al Corso scelto o pericoloso per gli altri partecipanti. In tal caso il partecipante non avrà diritto a nessun tipo di rimborso.

ART. 7. ANNULLAMENTO, MODIFICA DELLA DATA E SOSPENSIONE DEL CORSO DA PARTE DEGLI ORGANIZZATORI
7.1. Ducati potrà, a proprio insindacabile giudizio, annullare, sospendere o spostare la data del Corso nel caso in cui la sua esecuzione non possa avvenire in condizioni di sicurezza o sia divenuta impossibile per cause di forza maggiore o caso fortuito.
7.2. Gli Organizzatori provvederanno a comunicare tempestivamente ai Partecipanti l’eventuale annullamento o spostamento di data del Corso mediante invio di una comunicazione via posta elettronica all’indirizzo indicato dai Partecipanti al momento dell’acquisto del Corso. In caso di spostamento della data del Corso, il Partecipante avrà la facoltà di recedere dal Contratto di Partecipazione inviando un fax entro il giorno successivo alla data di ricezione della suddetta comunicazione al numero 039 303648 . In caso di annullamento del Corso, Ducati sarà tenuta a rimborsare al Partecipante esclusivamente il Prezzo; il Partecipante non avrà diritto a ricevere dagli Organizzatori e/o dal Gestore alcun ulteriore rimborso, risarcimento o indennizzo per i danni eventualmente subiti a causa dell’annullamento del Corso.
7.3. Le prove pratiche del Corso si terranno anche in caso di pioggia, a meno che ciò non determini il venir meno delle necessarie condizioni di sicurezza.
7.4. In caso di impossibilità totale di svolgimento del corso e di uso della pista del circuito a causa di condizioni meteorologiche avverse che, a insindacabile giudizio di Ducati, possono determinare rischi per la sicurezza dei Partecipanti, Ducati provvederà a rimborsare ad ogni Partecipante, entro 60 giorni dalla data in cui doveva svolgersi il Corso, la somma di: Euro 110,00 (cento/00) comprensivi di IVA per gli iscritti al Corso di guida Road; Euro 220,00 (duecento - venti/00) comprensivi di IVA per gli iscritti al Corso di guida Track Warm up; Euro 230,00 (duecento - trenta/00) comprensivi di IVA per gli iscritti al Corso di Guida Track Evo; Euro 320,00 (trecento - venti/00) comprensivi di IVA per gli iscritti al Track Master; Euro 440,00 (quattrocento-quaranta/00) comprensivi di IVA per gli iscritti al corso Champs Academy. Il Partecipante accetta tali importi, rinunciando sin da ora a richiedere qualsiasi ulteriore rimborso e/o somma a qualunque titolo.
7.5. In caso di impossibilità totale di svolgimento del corso e di uso della pista del Circuito a causa di condizioni meteorologiche avverse, fermi i rimborsi nelle misure indicate alla clausola
7.4., il Partecipante non avrà diritto a recuperare il Corso in altra data o altro circuito

ART. 8. INFORMAZIONI
8.1. Per ogni comunicazione e informazione inerente al Corso il Partecipante potrà contattare Ducati all’indirizzo di posta elettronica dre@ducati.com o telefonare al Numero 039 2050315 attivo dal Lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 od inviare un fax al numero 039 303648

ART. 9. DIRITTO DI RECESSO
9.1. IL PARTECIPANTE POTRA’ RECEDERE DAL CONTRATTO DI PARTECIPAZIONE ENTRO DIECI GIORNI LAVORATIVI DALL’INVIO DELL’ORDINE DI ACQUISTO MEDIANTE LETTERA RACCOMANDATA A/R AL SEGUENTE INDIRIZZO: KOBA GROUP SRL SERVIZIO CLIENTI DRE VIA STRADA DEI BOSCHI 19, 20852 VILLASANTA (MB) - ITALIA. Nel caso in cui, nel frattempo, il Partecipante abbia ricevuto materiale di qualsiasi tipo relativo al Corso dovrà restituirlo a Ducati all’indirizzo sopraindicato con lettera assicurata a proprie spese ed a proprio rischio.
9.2. Il Partecipante che invierà la comunicazione di recesso entro il termine (farà fede il timbro postale) e con le modalità su indicate avrà diritto al rimborso del Prezzo effettivamente pagato.

ART. 10. INTERO ACCORDO
10.1. Il Contratto di Partecipazione costituisce integrale ed essenziale accordo tra le Parti e sostituisce qualsiasi contratto, accordo o intesa precedentemente intercorsi tra le Parti sulla medesima materia.
10.2. Il Partecipante autorizza espressamente Ducati ad utilizzare il proprio indirizzo e-mail in relazione alle attività inerenti il Contratto di Partecipazione. In particolare, il Partecipante accetta che la conferma scritta dei termini e condizioni contenute nel Contratto di Partecipazione sia effettuata via e-mail e si impegna a scaricare, e conservare il Contratto di Partecipazione (mediante stampa su carta e/o memorizzazione duratura).
10.3. Qualsiasi variazione o modifica del Contratto di Partecipazione dovrà essere accettata per iscritto da entrambe le Parti.

ART. 11. CONSUMATORI
11.1. LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO DI PARTECIPAZIONE NON PREGIUDICHERANNO IN ALCUN MODO I DIRITTI ATTRIBUITI DALLA LEGGE ITALIANA AI PARTECIPANTI CHE AGISCANO IN QUALITà DI “CONSUMATORI“ AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2005 N.206 - CODICE DEL CONSUMO A NORMA DELL’ARTICOLO 7 DELLA LEGGE 29 LUGLIO 2003 N.299.

ART. 10. CESSIONE
12.1. Ducati potrà cedere a terzi, in tutto o in parte, i diritti e gli obblighi assunti ai sensi del Contratto di Partecipazione. Al contrario e fatto salvo quanto previsto dall’articolo 4 del presente Regolamento, il Partecipante non potrà cedere a terzi, in tutto o in parte, i diritti e gli obblighi assunti ai sensi del Contratto di Partecipazione, senza il preventivo consenso scritto di Ducati.

ART. 13. COMUNICAZIONI
13.1. Tutte le comunicazioni tra le Parti relative al Contratto di Partecipazione dovranno essere effettuate per iscritto ed inviate all’indirizzo dell’altra Parte indicato nel Contratto di Partecipazione o nell’ordine di acquisto del Corso.
13.2. Le comunicazioni che incidono sulla validità o sull’esistenza del presente Contratto di Partecipazione dovranno essere consegnate a mano o spedite a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

ART. 14. LINGUA
14.1. Il Regolamento viene redatto in italiano e in inglese. Nel caso di qualsivoglia discordanza tra i testi nelle due lingue, prevarrà il testo in lingua italiana.

ART. 15. LEGGE APPLICABILE E GIURISDIZIONE
15.1. Il Contratto di Partecipazione sarà disciplinato ed interpretato in conformità alle leggi italiane.
15.2. Per ogni controversia derivante dal Contratto di Partecipazione o ad esso relativa sarà competente in via esclusiva: a) il Foro del luogo di residenza o di domicilio del Partecipante se il Partecipante è: un consumatore ai sensi della normativa italiana vigente e risiede o è: domiciliato in Italia; b) il Foro di Bologna, Italia, in ogni altro caso.
15.3. Per tutto quanto qui non espressamente previsto valgono le disposizioni di legge vigenti nell’ordinamento italiano.